Riscatta l'Obiettivo. Mostra di NeapolisArt a cura di Antonio Gibotta
1868
post-template-default,single,single-post,postid-1868,single-format-standard,bridge-core-2.9.5,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-27.9,qode-theme-neapolis,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive
 

Riscatta l’Obiettivo – la mostra

mostra riscatta l'obiettivo

Riscatta l’Obiettivo – la mostra

RISCATTA L’OBIETTIVO

a cura di Antonio Gibotta

Mostra fotografica degli studenti dell’Istituto Isabella d’Este – Caracciolo

RIDURRE LE DISUGUAGLIANZE
Dalla scuola alla strada, per raccontarsi attraverso la fotografia.

Dal 27 maggio anche outdoor nel centro storico di Napoli.

Le differenze sono risorse e possono insegnarci qualcosa di bello. Il risultato di questo progetto è un reportage spontaneo e autentico, senza i filtri dell’esperienza.
Antonio Gibotta

“RiScatta l’Obiettivo” è un’iniziativa di responsabilità sociale, rivolta a 14 studenti, realizzata da Neapolis.Art. Un progetto educativo alla scoperta del mondo della comunicazione visiva, guidato da un insegnate d’eccezione: Antonio Gibotta, vincitore del premio World Press Photo 2017.

 

Nei mesi in cui gli studenti si sono approcciati alla fotografia intesa come linguaggio artistico, hanno avuto l’opportunità di allargare i propri orizzonti, constatando come la strada e gli spazi cittadini siano i luoghi in cui è possibile ritrovare se stessi e la propria storia. Hanno assaporato la meraviglia della professione del fotografo, un mestiere che si intreccia con la vita, approcciando il fotogiornalismo che, come qualsiasi forma di racconto, ha una grande responsabilità, raccontare la verità!

Due i temi trattati,  “Parità di Genere” “Ridurre le Disuguaglianze” in una mostra outodoor, che ne racchiude il racconto.

Una mostra per strada è espressione dell’ inevitabile adattamento al cambiamento che l’epoca ci impone. In tempo di Covid, il percorso educativo e fotografico svolto con gli studenti dell’Istituto Isabella d’Este Caracciolo, non potendosi concludere con l’esibizione dei lavori, si trasferisce per le vie di Napoli per dare forma e rendere a tutti visibile la loro creatività.

 

Dal 27 maggio le foto saranno esposte su 85 manifesti nei quartieri del centro storico limitrofi alla scuola: Piazza Mercato, Corso Umberto, Stazione Centrale, via Marina, fino ai quartieri di Vomero e Fuorigrotta.

 

Progetto realizzato con il supporto di Canon

Queste le foto scattate nel corso del progetto:

I nostri partner nel progetto RiScatta l’Obiettivo

logo-canon-neapolisart
logo-istituto-isabella-deste

Guarda sulla mappa la posizione dei manifesti della mostra outdoor:

Guarda il video del progetto RiScatta l’Obiettivo: